Passa ai contenuti principali

Tecnologia pericolosa...

Le tecnologie che usiamo così spesso ci fanno risparmiare tempo, rende le cose facili per noi e cosi ci rilassiamo.
Ma quanti di noi hanno pensato che diventano sempre più dipendenti, e corrono il rischio di alcuni problemi di salute?
Le tecnologie possono causare o esacerbare i vari tipi di problemi di salute, anche mentali. Alla fine, è tutto bene, fin' quando non si utilizza troppo.
Il computer
Se ti siedi davanti al computer tutto il giorno, è possibile avere danni alla vista e mal di schiena. Inoltre, si aumenta di peso se non si fanno attività all'aperto. A causa del tempo trascorso davanti al computer possiamo avere problemi sui rapporti con la famiglia e sopratutto le persone care.
Quindi è molto importante per mantenere un sano equilibrio e non abusare. I computer dovrebbero essere utilizzati solo per diverse ore al giorno, in modo di avere abbastanza tempo per socializzare o di sviluppo personale.
Se spendiamo più di quattro ore al giorno davanti ad uno schermo VDT (tipo televisione) possiamo soffrire di: stress, mal di testa, irritabilità, insonnia, danni agli occhi, visione scarsa, affaticamento generale, diminuzione della produttività, del povero sistema immunitario, diminuzione della libido , irregolarità mestruali, squilibri ormonali.

Le abilità mentali vanno in malora
Quando affidiamo alla tecnologia le cose che ci fanno piacere,non faciamo altro che perdere le nostre competenze.
Così:
-Il computer porta alla perdita della conoscenza della matematica e delle connessioni logiche;
-Internet - perdita di competenze sociali;
-Google - una più sostanziosa perdita di abilità sociali. Perdiamo la capacità di ricerca di informazioni fisicamente per entrare in contatto con le persone, la capacità di relazionare con loro.
-Telefoni cellulari, bancomat, carte di credito, prestiti -portano alla comparsa d'impazienza, della sindrome "voglio adesso, in questo momento".

Inoltre,compare l'impulso dello shopping,la mancanza della pianificazione e la perdita di comprensione e della capacità di guadagno in relazione al sacrificio.
In effetti, ci sono tonnellate di esempi, ma questi sono alcuni dei più importanti. La tecnologia aiuta, infatti, per risolvere alcune cose. Ma se un giorno dobbiamo riuscire a gestirli da soli?Potremo?

Disturbi del sonno
Viviamo in una società sempre più stanca. Perché la tecnologia non ha bisogno di riposo, lavoriamo con la tecnologia a casa e al lavoro, e spesso tutta la notte. La mancanza di sonno riduce l'immunità, la forza e la concentrazione che influenzano il nostro comportamento. A lungo termine un cattivo sonno è associato a numerose condizioni come le malattie cardiache, depressione o diabete.
Il sonno scarso può causare un'aumento della suscettibilità alle malattie infettive. Il sistema immunitario non può svilupparsi correttamente e non ha una risposta adeguata. L'iperattività incontrollata ti fa mangiare più dolci, che disturbano il metabolismo.
Il ruolo del cervello é quello di elaborare informazioni. Se non dormi a sufficienza, si verificano problemi di memoria. Quando non si può adattare alla realtà perché non è possibile elaborare informazioni, le frustrazioni che possono verificarsi possono causare alterazioni neurologiche e ormonali e, successivamente, la depressione.
Il sonno è necessario per il corpo umano così come un'alimentazione sana e l'esercizio fisico, è essenziale per la salute mentale ed emotiva. Inoltre, un sonno buono di notte ti aiuta a mantenere il peso e l'appetito ad un livello equilibrato.
Tu come pensi che la tecnologia influisce sulla salute?

Commenti

Post popolari in questo blog

Come impedire a Facebook di vedere la nostra cronologia dei siti visitati

Il modo più facile per impedire questa capacità di Facebook di guardare che siti visitiamo è usando Firefox con l'estensioneFacebook Container di Mozilla.
Questa estensione apre il sito Facebook in un container separato, come in una sandbox, in modo da rimanere separato dagli altri siti visitati.
Dopo aver installato questa estensione, vengono cancellati i cookie di Facebook e viene disconnesso l'account Facebook.
Riaprendo il sito Facebook, questo si apre in una nuova scheda blu (nota anche come "scheda del contenitore"), che impedisce a Facebook di leggere la cronologia di Firefox ed i cookie memorizzati e tracciare la attività tramite cookie di terze parti .
Inoltre, poiché viene effettuato l'accesso a Facebook nella scheda Contenitore, i commenti di Facebook incorporati e i pulsanti Mi piace nei siti web non funzioneranno.

Un altro modo di escludere Facebook dalla cronologia del browser web è sul sito Digital Advertising Alliance.
Da questo portale è possibile scar…

Amazon Prime: nuovo prezzo in arrivo Da aprile 2018

Amazon Prime: nuovo prezzo in arrivo Da aprile 2018 il costo passerà a 36 euro / anno Pubblicato il 26 marzo 2018 da PippoCD Blog — Rispondi E si… ogni tanto i prezzi aumentano. È la volta di Amazon, la più grande “Internet Company” al Mondo, diventata da poco la seconda più grande Azienda dopo Apple. In questi giorni ha comunicato la modifica al rialzo il prezzo del servizio “Amazon Prime” e non di poco, passando infatti da 19.99 EUR / anno a 36 EUR / anno. Con il nuovo prezzo Amazon propone anche una nuova opzione, che permette di pagare mese per mese, invece che direttamente con l’abbonamento annuale. In pratica si avranno le seguenti opzioni: Prime Mensile -> 4,99 Euro / mese Prime Annuale -> 36 Euro / anno * *fino al 4 Aprile chi sottoscrive Prime, potrà beneficiare del prezzo di 19,99 per il primo anno, poi passerà a 36 Euro per i rinnovi successivi. Stessa cosa per i già clienti, che rinnovano entro Maggio, avranno un ulteriore anno al prezzo di 19,99 Euro. Ama…

10 nuove tecnologie che cambiano la qualità della vita

Disabilità: 10 nuove tecnologie che cambiano la qualità della vita Nel corso degli ultimi anni l’accelerazione dell’innovazione tecnologica ha permesso a nuove branche della scienza di affiancare la medicina per ideare soluzioni che rendano la nostra vita migliore. La bioingegneria si è affermata come uno dei più promettenti campi di applicazione. Già oggi molte tecnologie, una volta soltanto immaginabili, hanno permesso a persone di tornare a camminare, vedere, parlare. Gli sviluppi della ricerca e gli investimenti che sempre di più si concentrano su queste soluzioni, porteranno in un futuro ormai prossimo ad un abbassamento dei costi e quindi ad una diffusione più ampia di strumenti in grado davvero di cambiare la vita. Tra le molte tecnologie in fase di ricerca, sviluppo e applicazione, ne abbiamo scelte alcune in grado di dare un’idea di come stanno evolvendo le cose: da piccole soluzioni di praticità a grandi macchinari di supporto vitale, ecco 10 nuove tecnologie che cambieranno…